A scuola per un consumo responsabile e consapevole

Con la riapertura delle scuole riparte "Gli AmicoEco", iniziativa educativa di Leroy Merlin dedicata alle scuole di ogni ordine e grado che consiste in un programma multidisciplinare completamente gratuito per sensibilizzare gli allievi ai temi della sostenibilità ambientale, sociale e da quest’anno anche economica. 

Dopo la “Casa sana”, tema affrontato nel 2015-2016, per l’anno scolastico 2016-2017 sono previsti due nuovi moduli di formazione, “Foreste per Tutti” e “Consumo Consapevole” che si rivolgono ai ragazzi fra i 12 e i 16 anni. Nello specifico, “Consumo consapevole” è il progetto didattico digitale che intende promuovere un autentico cambiamento nella collettività e nelle scelte di mercato, investigando sulle correlazioni tra le responsabilità dell’individuo-consumatore e i diritti umani dei lavoratori. Ogni iniziativa prevede materiale didattico personalizzato per i docenti, tarato sulle specifiche esigenze psicopedagogiche della fascia d’età dei propri allievi. Tali strumenti educativi sono utilizzabili dai docenti per condurre una lezione originale, che fonde contenuti nozionistici alla multimedialità, offrendo agli studenti numerose occasioni di confronto e partecipazione. Attraverso le nozioni contenute nei due moduli, gli insegnanti potranno costruire le proprie lezioni, sensibilizzando concretamente gli studenti sulla riduzione dello sfruttamento dei lavoratori, in favore di migliori condizioni socio-ambientali globali che permettano un maggiore rispetto della dignità umana.

Tutte le scuole iscritte hanno, quindi, la possibilità di scaricare al link https://csr.leroymerlin.it/persone/amicoeco/ i due tool multimediali innovativi, costituiti da differenti strumenti didattici, capaci di formare gli studenti e, al contempo, fornire ai docenti un supporto didattico che completi l'offerta educativa; dopo le lezioni gli allievi potranno mettersi all’opera attivamente nell’area LAB del portale e dare vita a una confronto di idee.

“Il progetto degli AmicoEco è ormai una realtà di successo nelle scuole italiane, grazie ai contenuti innovativi e alla facilità di utilizzo della piattaforma; negli anni passati, oltre 1.500 insegnanti hanno aderito spontaneamente al progetto, portando i contenuti di educazione ambientale proposti da Leroy Merlin in quasi 4.000 classi, coinvolgendo più di 80.000 ragazzi– dichiara Luca Pereno, Coordinatore Sviluppo Sostenibile di Leroy Merlin, “siamo sicuri che anche quest’anno avremo risultati significativi e che gli allievi si sentiranno parte attiva delle lezioni”.

Questi progetti sono stati realizzati in collaborazione con il punto di contatto nazionale OCSE del Ministero dello Sviluppo Economico e FSC® Italia, con il contributo di NeXt - Nuova Economia X Tutti. Parallelamente ai nuovi progetti, ripartono anche le operazioni “Clima ed Energia” e “Ambiente e salute nella vita di tutti i giorni”, avviate lo scorso anno e dedicate agli alunni della primaria e della secondaria di I grado, riconfermando l’impegno di Leroy Merlin nel coinvolgere le scuole nella realizzazione di progetti e momenti educativi che, grazie alla formazione in prima linea, ambiscono ad animare il dibattito sullo sviluppo sostenibile e sulla difesa dei diritti.