Soluzioni per il ciclo idrico integrato

La tredicesima edizione di Accadueo 2016 attualmente in corso, vede la presenza di Siemens Italia nel ruolo di fornitore di soluzioni tecnologiche altamente innovative che abbracciano il ciclo integrato delle acque, dalle tecnologie, all’automazione, al controllo, alla desalinizzazione dell'acqua marina, al trattamento dell'acqua potabile e delle acque reflue, alla gestione di reti idriche fino al trasporto. 

Il portfolio Siemens per la gestione del ciclo dell’acqua, che spazia dall’ambito municipale ai più svariati campi industriali, è forte delle competenze della multinazionale nell’automazione e nella gestione di reti e impianti attraverso il telecontrollo. L'automazione degli impianti e il telecontrollo, che include strumentazione, tecnologie di automazione, vettori di comunicazione e sistemi di supervisione, nell’ambito del ciclo idrico integrato, consentono il recupero di efficienza e produttività, oltre che un utilizzo corretto e sostenibile delle risorse contribuendo alle performance stesse degli impianti. Ed è proprio nell’ambito del telecontrollo che Siemens ha fatto un intervento dal titolo “Piattaforme di telecontrollo capillare e sicuro per l’industrial Internet of Things”, al convegno “Il sistema di Telecontrollo: eccellenza Made in Italy per un servizio idrico sicuro e sostenibile”.

Con la nuova Simatic RTU3030C, unità terminale remota (Remote Terminal Unit) compatta e autosufficiente e con alimentazione propria, Siemens amplia il proprio portfolio di prodotti per il telecontrollo con un’unità in grado di monitorare anche i punti di misura più remoti, in luoghi dove non esistono alimentazione elettrica o un'infrastruttura di comunicazione. Grazie a un consumo energetico ottimizzato, Simatic RTU3030C non richiede alcuna fonte di alimentazione esterna, in quanto si alimenta autonomamente con batterie o accumulatore con pannello solare. Utilizza la rete mobile per trasmettere i valori di misura alla centrale di controllo tramite il modem integrato UMTS.

L’area espositiva di Siemens Italia (Padiglione 29, Stand C20) accoglie l’ampio portfolio di strumentazione di processo Sitrans, caratterizzato da altissima precisione e assoluta affidabilità, e che si distingue in strumenti di misura, posizionatori, registratori e regolatori. La strumentazione di processo gioca un ruolo chiave per aumentare il rendimento degli impianti di processo e per migliorare la produttività, che comprende trasmettitori per gli impieghi più svariati, dalla misura di pressione, di temperatura, di portata fino alla misura di livello. In particolare, con la soluzione a batteria Sitrans F M MAG 8000 della gamma Sitrans F M, Siemens risponde ancora una volta alle esigenze del telecontrollo tramite un modulo integrato di comunicazione wireless GSM/GPRS. Con tecnologia Quad Band, i dati sono memorizzati sul data logger locale per poi essere disponibili su supporto informatico PC, via email o su smartphone, via SMS.

In mostra presso lo stand Siemens anche il sistema per un monitoraggio completo e per il controllo di processo Simatic PCS 7 che, con la nuova versione 8.2, offre una serie di funzionalità di particolare supporto non solo all’utilizzatore ma anche all’efficienza stessa dell’impianto, grazie al miglioramento delle prestazioni e dell'efficacia del sistema di controllo lungo l'intero ciclo di vita dell’impianto dalla fase di progettazione fino alla manutenzione: mobile plant monitoring, virtual commissioning con Simit, Logic Matrix e load management. Con Simatic PDM (Process Device Manager) è possibile accedere ai dispositivi di campo dell'intero impianto e abilitando la parametrizzazione degli stessi, la soluzione PDM è in grado di migliorare la produttività delle attività di manutenzione.

La parte di trasmissione meccanica infine è rappresentata dai giunti di trasmissione Flender, di fondamentale importanza per le pompe in commercio oggi. Grazie all’ampia disponibilità di modelli e alle molteplici personalizzazioni, i costruttori di pompe hanno a disposizione una vasta scelta per rispondere in maniera convincente alle richieste del mercato in termini di prestazioni ed efficienza. Lo stand Siemens ospita i modelli principali - N-Eupex, Rupex, Arpex - oltre ai più recenti modelli presentati lo scorso anno: N-Bipex, Bipex-S e Sipex.