Leggi e norme

Sigle delle fonti informative

AEEG, Autorità per l’energia elettrica e il gas - AG. EN., Agenzia delle Entrate - ANCE, Associazione nazionale costruttori edili - APER, Associazioni produttori energia da fonti rinnovabili - AVCP, Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture - CEI, Comitato Elettrotecnico Italiano - CIG, Comitato Italiano Gas -  CNR, Consiglio Nazionale delle Ricerche - CTI, Comitato Termotecnico Italiano - ENEA, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile - GSE, Gestore Servizi Energetici - GU, Gazzetta Ufficiale Serie generale - GU2, Gazzetta Ufficiale, 2a Serie speciale (Comunità europea) - GU3, Gazzetta Ufficiale, 3a Serie speciale (Regioni) - GUCE, Gazzetta Ufficiale Comunità europea - GUR, Gazzetta Ufficiale Regionale - INAIL, Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro - ISES Italia, International Solar Energy Society Italia - UNI, Ente Nazionale Italiano di Unificazione - UP,Unione Petrolifera

Norma CEI 64-8: disponibile la nuova Parte 8-1

È disponibile dal mese di settembre la nuova Parte 8-1 della Norma base per impianti elettrici utilizzatori di bassa tensione: CEI 64-8/8-1 “Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1000 V in corrente alternata e a 1500 V in corrente continua - Parte 8-1: Efficienza energetica degli impianti elettrici”.

Cavi elettrici: pubblicate le classi di reazione al fuoco

Il 1° settembre è stata pubblicata la Tabella CEI Unel 35016 - Classi di Reazione al fuoco dei cavi elettrici in relazione al Regolamento UE prodotti da costruzione (305/2011). Il documento normativo si rivolge a tutti coloro che quotidianamente trattano cavi elettrici per energia e trasmissione dati che ricadono nell’ambito del Regolamento Prodotti da Costruzione. 

Conto Termico 2.0

Il Conto Termico 2.0 è entrato in vigore dal 31 maggio 2016 e le sue regole applicative sono state pubblicate a fine luglio. Il CT 2.0 aggiorna quanto stabilito dal decreto 28/12/2012 in merito alla incentivazione di interventi per l’incremento dell’efficienza energetica e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

Emissioni F-Gas 2016: dichiarazioni entro il 31 maggio

Entro il 31 maggio di ogni anno (a partire dal 2013)  tutti gli operatori con impianti contenenti più di 3 kg di F-gas devono dichiarare le emissioni di gas refrigerante – inviando all’Ispra l’apposito modello in formato elettronico – che si sono verificate su tali impianti.

Conto termico pubblicato in Gazzetta ufficiale

Il 2 marzo, il decreto conto termico è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale. Il decreto entrerà in vigore il novantesimo giorno successivo a quello della pubblicazione in Gazzetta. Entro tale data è presumibile che verranno aggiornate le Regola applicative del GSE, in particolare modo per ciò che concerne la gestione del Catalogo dei prodotti prequalificati. Anima, Assoclima e Assotermica soddisfatte del contributo e del lavoro sul Conto termico.

Rinnovabili: secondo Aicarr troppi ritardi su conto termico

"Gli incentivi previsti per le rinnovabili termiche e per gli interventi sull'efficienza energetica di piccole dimensioni con il nuovo Conto Termico sono senz'altro una buona notizia. Si prevedono ben 900 milioni di euro suddivisi tra privati e Pubbliche Amministrazioni, ma non è oro tutto quello che luccica". 

Valvole termostatiche: come minimizzare i costi

Entro fine 2016, diventa obbligatorio installare le valvole termostatiche in tutti i condomini con riscaldamento centralizzato. Gli esperti consigliano di non aspettare fino all’ultimo, approfittando anche delle detrazioni fiscali previste, è inoltre opportuno Imparare ad utilizzare al meglio per risparmiare sui consumi domestici. 

Biogas: definire le regole tecniche per il biometano

I rifiuti organici rappresentano una miniera per ottenere biometano per autotrazione. Lo ribadisce il Consorzio Italiano Compostatori (CIC), intervenendo a Roma nel corso degli Stati Generali del Biogas. “Le aziende italiane sono pronte a produrlo e commercializzarlo, ma mancano le regole tecniche adeguate”, ha sottolineato il direttore del CIC Massimo Centemero. 

Il Comitato Elettrotecnico Italiano è ora anche su Twitter

Nasce la pagina ufficiale CEI su Twitter, il modo più comodo e diretto per restare in contatto con la normazione e i servizi CEI, attraverso il nuovo canale @CEInorme. Nell’aggiornamento della struttura comunicativa, la nascita del nuovo profilo Twitter rappresenta un ulteriore passo in avanti per una comunicazione più snella, veloce e mirata.